Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

Il buio.

Buio. Una sensazione di oppressione. Non riesco a muovermi, nemmeno ad aprire gli occhi. Sento dolori lancinanti in tutto il corpo. Ancora buio. Non so se siano passate ore, giorni o minuti. Immagino che sia tutto un sogno, un orrendo incubo, ma i dolori sono reali, troppo reali. Cerco di fare mente locale. Sono uno studente universitario, sto per presentare la tesi. Sono sceso a prendere una birra con i miei amici, Antonio, Francesca, Mark e Andrea. Poi ci siamo salutati e siamo andati a dormire. Cerco di ricordare altro ma i dolori alla testa si fanno insopportabili. Respiro sempre più a fatica. Buio, ancora buio. Sento dei rumori, forse li ho sognati. No, li sento ancora. Sono come dei tonfi ovattati. Vorrei gridare ma non ne ho la forza. Mi accorgo di poter muovere solo la mano sinistra. Sento qualcosa di metallico vicino alla mano e cerco di capire se posso sbatterlo addosso a qualcosa. Afferro l'oggetto e con il polso cerco di farlo roteare a destra ed a sinistra. C'è q…