Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

Diverso e speciale

Oggi Andrea è dovuto andare ad un funerale ed ha avuto un momento di crisi. Purtroppo non c'ero, non ho potuto abbracciarlo per fargli passare quello che credo siano delle crisi di panico. Fortunatamente è durato poco, perché Andrea ha una sua dignità e non ama farsi vedere quando fa i "versi sciocchi". Quanto ho odiato questa definizione: versi sciocchi. Che c'è di sciocco nell'esser malati? E' forse sciocco chi ha il diabete o l'ipertensione? Non ricordo chi l'abbia coniata per la prima volta, se i miei genitori o qualcuno delle migliaia di terapeuti della psiche che hanno vanamente tentato di capire il male oscuro di mio fratello. Immagino che qualcuno dei presenti possa aver provato dell'imbarazzo, se non persino paura. Non è un bello spettacolo vedere un uomo di 42 anni mettersi a saltare e a dimenare le braccia in maniera inconsulta. Anche io, le prime volte che ho assistito a questi episodi, ho avuto paura. Ero giovane, in piena crisi adol…